domenica 5 marzo 2017

[FM17] Precario per natura - Alla Sonetti!


31 Giornata


Questa volta non falliamo: memori della partita contro l'Herculaneum, entriamo in campo decisi e compatti, e conquistiamo una vittoria decisiva, prendendo due punti alla retrocessione diretta, e con un solo punto dalla salvezza, la prossima è a Travestere, per uno scontro decisivo che non possiamo assolutamente fallire!

32 Giornata



Un 2-0 netto, che praticamente ci permette di non fare i playout staccando l'Agropoli, sperando per la salvezza diretta con la prossima giornata che si preannuncia decisiva, con gli incroci San Severo - Agropoli e Trastevere - Cynthia, saremo attaccati alla radiolina o allo smarthphone.

33 Giornata



La giornata...perfetta! Noi dominiamo su una squadra che non aveva nulla da chiedere, mentre il Gravina vince con l'Heculaneum, l'Agropoli schianta il San Severo, e spera nei playout, grazie alla concomitante sconfitta del Cynthia col Trastevere. Non ho lo screen della classifica, ma siamo per la prima volta fuori dai playout, (Ciampino 36, San Severo 34), ora ci aspetta la Nocerina, già vincitrice del campionato, in casa: vietato fallire!

34 Giornata


Più che guardare la partita, ho guardato i risultati delle altre partite, e quando il Nardò ha segnato il gol vittoria contro il San Severo, è scoppiato lo stadio! Salvezza incredibile e in bilico fino all'ultimo, una guerra di nervi che alla fine abbiamo vinto! Dopo la sconfitta col Bisceglie pensavo veramente di non farcela, invece siamo riusciti a non pensarci ed a concentrarci per le partite successive, con uno sprint finale da applausi. Ora, vai col riassuntone





Cosa succede ora? Di sicuro, perderemo il nostro miglior giocatore, Fiore non vuole rinnovare e questo è un bel problema, io credo invece di restare... mi sarei voluto dimettere da vincitore, ma non avrebbe senso vista la mai bassa reputazione, un altro anno a Ciampino è l'ideale, una salvezza tranquilla, aumentare la reputazione... sarà importante il mercato, c'è qualche mancanza ma spero che la dirigenza mi supprti.

sabato 4 marzo 2017

[FM17] Precario per natura - Sul filo del rasoio!

Continua la nostra avventura, diamo un occhiata alle partite dalla 21 alla 30 giornata!



21 Giornata



Sembra un film già scritto: cambio d'allenatore, riscatto immediato della squadra. Il problema è capire se è un nuovo inizio o è solo una cosa estemporanea, l'unica cosa certa sono i 3 punti contro una delle migliori squadre del campionato.

22 Giornata



Come volevasi dimostrare, la strada è ancora lunga... è comunque un ottimo punto in trasferta, anche se oggi la manovra è stata più farraginosa della scorsa partita...

23 Giornata



Nonostante il risultato, vittoria poco limpida, ottenuta su un calcio piazzato e su rigore, abbiamo rischiato poco però a livello offensivo paradossalmente, nonostante 6 gol in 3 partite, siamo indietro, mentre sembra girare tutto bene dietro.

24 Giornata


Bella batosta che ci sveglia e mette a nudo le nostre difficoltà: manovra poco convincente, possesso sterile, corsie ancora da registrare. Lavorare, lavorare, lavorare.

25 Giornata


Partita fondamentale, visto che i campani sono i nostri diretti avversari. Partita bruttina, che viene sbloccata dal solito Citro, in forma smagliante, partita che sembriamo chiudere al 73 minuto, ma improvvisamente cala la tensione, e i franata accorciano subito, per poi pareggiare poco dopo, rischiando pure di vincere. Una grande occasione persa.

26 giornata


A livello di gioco, la miglior partita disputata fin'ora. Paghiamo la scarsa vena dei nostri attaccanti, ma abbiamo decisamento dominato il Manfredonia, davvero un peccato.

27 Giornata


Beh, poco da dire, una disfatta. Ho cercato di impensierire il Bisceglie con l'inserimento di un trequartista tra le linee, ho cercato di fare io la partita, ma con tre contropiedi identici mi hanno ammazzato. Abbiamo avuto anche noi le nostre occasioni, ma non abbiamo saputo sfruttarle ed il gol della bandiera non è che un amaro contentino.

28 Giornata


Per le squadre che lottano per non retrocedere come noi, cadere in un vortice di sconfitte può essere fatale, ecco che la partita col Cynthia risultava decisiva: missione compiuta, ottimo gioco e pochi rischi, possiamo guardare avanti.

29 Giornata


Se c'è qualcosa che odio, è la partita contro l'ultima in classifica, non so mai come prepararla... ed infatti abbiamo perso. Scivolavamo verso uno 0-0, ho osato alzare il baricentro e il ritmo per provare a vincere... e infatti. Gol preso dalle fascia, quella sinistra, che mi sta dando grossi problemi visto che non ho terzini fluidificanti di ruolo. Spero non di dovermi pentire di questa partita.

30 Giornata


Un pò di fortuna ci vuole, diamine! Partita al cardiopalma, con le notizie che dagli altri campi erano poco rassicuranti, partita che abbiamo giocato meglio, ma un altro gol preso dalla sinistra ci stava mettendo in brutti pasticci, fortuna che con un autogol al limite del ridicolo portiamo a casa 3 punti importantissimi!

La classifica beh... è corta, molto corta. I prossimi due scontri contro Vultur e Trastevere sono decisivi, pochi cazzi: perdere significherebbe retrocessione, mentre nelle ultime due giornate incontriamo squadre che se tutto va bene, non hanno nulla da chiedere al campionato.

[FM17] Precario per natura - Si parte!

C'è una massima che s'insegna a Coverciano, che è quella di non disfare mai le valige: insieme alla frase "l'allenatore è un uomo solo" sintetizza perfettamente questo mestiere, che è un mestiere precario e per pochi. Rieccoci, come ogni anno, alla mia carriera principale su FM.

Si parte dal solito, si parte dal basso, senza reputazione/patentino si parte probabilmente dalla D.

Al 30 Gennaio il Ciampino è penultimo e rischia la retrocessione, e s'affido al primo stronzo che passa per risolvere la situazione, ovvero il sottoscritto.


Il materiale non è male, soprattutto in avanti ci sono degli ottimi giocatori (Fiore su tutti), dietro non siamo irresistibili (e siamo con gli uomini contati, al centro il più interessante è il ragazzo albanese.. il problema sembra più psicologico che altro, oltre ad'un problema numerico, visto che siete molto corti, con pochissimi ricambi. Non voglio strafare come modulo, calcio semplice e speculativo, dobbiamo salvarci senza patemi, possiamo farlo... Userò un 532 vecchia scuola da affiancare ad un 343 per le situazioni disperate.

Sono fiducioso, credo fermamente di poterci salvare.

martedì 29 novembre 2016

FUSION DB - Promozione Italiana e Campionati Giovanili

Quest'oggi vi posto il, per me, miglior database sulle serie italiane: il fu FMITA Italy Advanced, oggi conosciuto come FUSION DB, ad opera di enzodb aka Fmanager86




– Serie D (9 gironi) con Poule Scudetto e Coppa Italia di Serie D;
– Eccellenza (28 gironi) con le 19 coppe regionali e la Coppa Italia Dilettanti;
– Promozione (53 gironi) e coppe Promozione regionali;
– Campionati giovanili U20: Primavera, Berretti etc..
– Campionati giovanili U18: Allievi di Serie A e B, Allievi Lega Pro e Allievi Serie D;
– Campionato Sammarinese

Il file è stato testato per oltre dieci stagioni. Segnalate qui eventuali errori e correzioni da inserire.





mercoledì 9 novembre 2016

[FM2017] FMITA Serie D Final



- Serie D
- Coppa Italia di Serie D
- Poule Scudetto
- Campionati Giovanili (Primavera, Berretti e Allievi)
- Regole reali per tutti i campionati
- Regole Under, extraUE e prestiti per la D inseriti
- Fixati colori e kits dalla A all'Eccellenza
- Fixate finanze
- Fixati bug minori

DOWNLOAD WORKSHOP
DOWNLOAD


lunedì 8 agosto 2016

[FM16] Il Bel Paese - 2018/2019


Partite | Classifica | Trasferimenti | Squadra | Statistiche | GiovaniliFinanze

Porcaputtana che stagione! Ovviamente con la salita in B i soldi aumentano, decido di rivoluzionare la squadra con tanti arrivi e ovviamente altrettante partenze, rimane la nostra stella Cooper (che prima ci rifiuta, salvo poi accordarsi dopo pochi giorni... bah) ma l'impatto con la B è durissimo. La partita contro l'Avellino è significativa della nostra stagione, che continua su questi binari, con la classifica che ci dà spacciati, con le ultime partita che però giochiamo in crescendo. A Gennaio chiedo aiuto ai grandi club di A, facendomi arrivare in prestito Mazzocchi, Barnaba e Di Felice, che rinforzano enormemente la squadra, che si compatta e riesce ad uscire dalla sabbie mobili, tra lo stupore generale. Con la vittoria di Vercelli, coroniamo una rimonta straordinaria, che nessuno poteva pronosticare dopo il girone d'andata.

Merito della mia testardaggine, che non ha voluto cambiare il modulo con cui da 4 anni mi sono tolto tantissime soddisfazioni. La tentazione c'è stata, ma non ho voluto cambiare, perchè come si dice, chi scambia la strada vecchia per quella nuova sa quel che lascia, ma non sa quel che trova. È stato un anno di grandi cambiamenti anche a livello societario, con investimenti sulle giovanili e sullo staff, oltre che personali, come il conseguimento del patentino A Nazionale.

Tutto questo entusiasmo però poteva finire. A fine campionato il Latina retrocesso mi offre un colloquio... e io accetto. Alla fine tutto si risolve in nulla di fatto, ma cercavo una nuova sfida perchè credo che più di così non si possa fare a Lavagna. Niente dimissioni, non vi lascio col fiato sospeso: si resta ancora in bianconero per l'anno prossimo


mercoledì 3 agosto 2016

[FM16] Il Bel Paese - 2017/2018



Bisogna andare con ordine, bisogna riepilogare gli eventi con attenzione e dall'inizio. Intanto giocheremo finalmente nel nostro nuovo stadio. Dopo essere usciti ai playoff l'anno scorso tra le polemiche, non ho i soldi sperati per rinforzare la squadra e quindi vado al solito di svincolati e parametri zero. Ci lasciano i senatori Brega e Croci, arriva Bonura che a questi livelli è un lusso, siamo praticamente gli stessi dell'anno scorso e giochiamo a memoria. A Gennaio non interverrò sul mercato.

Il girone è equilibrato, con ogni passo falso può costare caro, carissimo: noi siamo rimasti in testa per quasi tutto il torneo, snobbando entrambe le coppe (anche se in Coppa Italia non è che si puntava alla vittoria, di certo in Coppa Lega Pro si poteva far meglio) e il campionato si decide alle ultime due giornate. Alla 32esima siamo primi a pari punti con l'Ancona, con l'Ascoli dei singaporeani e il Siena a seguire, noi sentiamo il peso del comando e perdiamo malamente a col Grosseto, mentre l'Ancona pareggia e il Picchio vince.

Si va all'ultima giornata con questa classifica, attaccati alle radioline come ai vecchi tempi, noi facciamo il nostro dovere con il 3-0 sul Prato, ma i tifosi che assiepano lo stadio hanno la testa altrove:  l'Ancona crolla a Lucca, mentre l'Ascoli passa in vantaggio al minuto 85, gettando lo stadio in uno sconforto che dura due minuti, perchè Salomone del Foligno pareggia consegnandoci la Lega Pro nelle mani. Una promozione che solo due anni fa faticavamo ad immaginare.

Sulle ali dell'entusiasmo vinciamo pure la Supercoppa e siamo pronti per affrontare la durissima Serie B, almeno io si, i miei giocatori un pò meno.

PS: Un paio di notizie sparse. Dalle giovanili non nasce nulla di buono, quindi nemmeno le ho messe, mentre le squadre U20 e U18 si comportano benissimo arrivando una in finale (In gol nel Padova Del Piero!) e una in semifinale. Sorpresona in Coppa Italia! La Juventus viene battuta dal Perugia ai rigori che farà l'Europa League...disputando la Serie B. Convocazioni italiane per Russia 2018.